Lontana dal modello asettico e impersonale del white cube, la “Antonella Scarfone Gallery” nasce tra le rinascimentali mura del palazzo Papanti (Kinski dal Borgo, XVI sec.) sulle sponde del lungarno Pisano.

E’ uno spazio di ampio respiro, ornato da pilastri, archi e volte disposte secondo lo stile regolare e simmetrico dell’epoca. Un luogo sospeso nel tempo, di forte impatto che però non si impone, ma accoglie ogni stile e ogni forma d’arte che espone.

Questo il progetto di Antonella Scarfone, direttrice, curatrice e artista: promuovere e divulgare l’Arte, in ogni sua espressione. L’Arte che racconta ed emoziona, quella che nasce dal talento e dalla sensibilità di chi parla un linguaggio universale.

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere tutte le ultime notizie, eventi e nuove esposizioni.

it_ITItalian
Torna su